I Mercati Emergenti rappresentano forze economiche destinate a influenzare in maniera importante la crescita a livello globale, e stanno divenendo sempre maggiori contributori del PIL mondiale. I paesi di quest’area sono infatti cresciuti mediamente a un ritmo più elevato rispetto ai paesi sviluppati, grazie a trend di lungo periodo quali industrializzazione, aumento della classe media, politiche fiscali e monetarie a favore della domanda interna1.
La loro caratteristica alternanza tra fasi di crescita particolarmente sostenuta e di elevata volatilità, ad esempio, richiede la capacità di selezione e diversificazione degli strumenti in cui investire, attraverso processi di investimento solidi e strutturati, per poter cogliere le opportunità di rendimento e mitigare i rischi tipici di questi mercati (es. instabilità politica).


Pramerica Sicav Emerging Stars è la strategia total return che mira a cogliere le opportunità di investimento offerte dai Mercati Emergenti, attraverso l’asset allocation attiva e uno strutturato processo di selezione degli strumenti ritenuti migliori fra quelli di case di investimento globali.

L'APPROCCIO

Pramerica Sicav Emerging Stars adotta uno stile di gestione dinamico e un approccio total return, adatto in contesti di elevata volatilità come quello a cui stiamo assistendo e che caratterizza in particolare il mondo dei Mercati Emergenti. Consente, infatti, una maggior flessibilità gestionale (nell’ambito di quanto definito dal Prospetto) e mira a una maggiore prudenza nell’esposizione ai differenti rischi di portafoglio nelle fasi giudicate più turbolente, senza però precludere la partecipazione ai rialzi dei mercati nelle fasi meno volatili.

Lo stile di gestione flessibile permette al comparto di investire con la massima diversificazione di portafoglio, con forte focus sulle economie emergenti (min. 51% del patrimonio netto investito), ma senza vincoli specifici per paesi, settori e valute. Le economie emergenti, a fronte di opportunità di rendimento interessanti, posso naturalmente comportare livelli maggiori di rischio. Il rischio valutario viene gestito attivamente.
Ruolo fondamentale nel processo di investimento rivestono l’asset allocation e l’attività di fund picking (selezione fondi), a cui si aggiunge l’allocazione geografica. Le scelte di asset allocation attive determinano sia la ripartizione fra componente azionaria e obbligazionaria, sia la percentuale relativa a ciascuna di esse in termini assoluti, ovvero rispetto alla liquidità.
L’attività di fund picking sfrutta le competenze del team quantitativo di Pramerica SGR e si basa su un processo di investimento strutturato e modelli proprietari, particolarmente importanti in ambiti come quello dei Mercati Emergenti, in cui si registra un ampio divario, in termini di performance, tra un fondo e l’altro. La metodologia interna include l’analisi delle performance storiche dei fondi in termini di persistenza e sostenibilità, l’identificazione delle fonti di performance e la stima del livello di esposizione effettiva alle diverse asset class.
Questa attività permette all’investitore di accedere a un’ampia gamma di strumenti di investimento di oltre 80 società italiane ed estere, selezionate come migliori dal team quantitativo di Pramerica SGR, che vanta una solida expertise nella gestione di strategie affini a quella di Pramerica Sicav Emerging Stars.
Un’altra importante leva per la ricerca di rendimento è rappresentata dall’allocazione geografica tra differenti aree, all’interno del mondo Emergente, ma anche con esposizione ai Mercati Sviluppati, al fine di raggiungere una maggiore diversificazione del portafoglio.

A CHI È ADATTO

Adatto all’investitore che, attraverso una strategia flessibile, desidera cogliere le opportunità di rendimento offerte dall’area dei Mercati Emergenti, anche grazie alla selezione di soluzioni offerte da case di investimento globali ritenute le migliori da Pramerica SGR. Profilo di rischio/rendimento pari a 4, in una scala da 1 a 7. Periodo minimo raccomandato: 5 anni.

 

1 Fonti: IMF, World Economic Outlook, ottobre 2020.
Ward, Karen, HSBC, “The World in 2050: From the Top 30 to the Top 100”, novembre 2015.
European Commission, Developments and Forecasts of Growing Consumerism, 2017.