In un contesto economico caratterizzato da bassi tassi di interesse diventa sempre più importante valutare anche asset class che tendono ad avere potenzialità di rendimento interessanti a fronte di un incremento del livello di rischio, affidandosi alla professionalità di un team di gestione specializzato che, combinando approccio top-down e bottom up, è in grado di analizzare accuratamente gli emittenti, per cogliere delle opportunità interessanti dal mercato delle obbligazioni societarie, privilegiando emittenti solidi e di rilevanza sistemica.

Pramerica Sicav Flexible Credit è un comparto obbligazionario flessibile che punta a cogliere le migliori opportunità di rendimento offerte dal mercato obbligazionario e che, anche per l’assenza di un benchmark di riferimento, può essere maggiormente reattivo rispetto ai cambiamenti di mercato.

 

L’APPROCCIO

L’approccio flessibile consente al gestore un’ampia discrezionalità nelle scelte di investimento e di creare un portafoglio poco correlato con l’andamento dei mercati, che miri a trarre vantaggio dalle fasi di rialzo e a proteggere il portafoglio in quelle di ribasso. I criteri di selezione degli strumenti finanziari si basano sull'analisi dei mercati finanziari a breve termine, sull'analisi macroeconomica e sulle curve di rendimento dei tassi dei paesi di investimento, nonché sui fondamentali degli investimenti nei singoli strumenti . Si passa così alla definizione delle scelte di asset allocation e alla costruzione del portafoglio, con particolare attenzione al controllo del rischio assunto rispetto al limite di rischio assegnato ex ante al comparto (VaR – Value at Risk). Nell’attuale contesto, torna interessante il rapporto rischio/rendimento delle obbligazioni subordinate corporate e finanziarie, per questo motivo parte del portafoglio potrà essere investito in questi strumenti, oltre che in high yield, titoli privilegiati, obbligazioni ibride convertibili e contingent convertible (cd. “CoCo bond”), questi ultimi fino a un massimo del 10%. Tali asset class tendono ad avere potenzialità di rendimento interessanti a fronte di un incremento del livello di rischio. Il comparto investe in strumenti finanziari denominati in qualsiasi valuta, incluse le valute dei Paesi Emergenti, senza restrizioni per area geografica e/o settore industriale.
La durata media finanziaria (duration) della componente obbligazionaria è gestita attivamente e sarà compresa in un intervallo che va da -5 anni a 10 anni. .

A CHI È ADATTO


Adatto all’investitore con un profilo di rischio medio e un orizzonte temporale di almeno 5 anni, che desidera diversificare il proprio portafoglio con una strategia obbligazionaria flessibile che coglie le maggiori opportunità di rendimento offerte da tutti i segmenti del mondo obbligazionario, ivi inclusi titoli subordinati.